Immolarsi

Io e la mia mamma abbiamo deciso di immolarci. L’abbiamo pensato stamattina facendo colazione mentre ascoltavamo Radio Popolare trasmettere estratti dall’assemblea del PD di ieri. Non che la situazione della Sinistra italiana sia la causa del nostro slancio di dedizione alle Buone Cause per salvare il mondo, ma diciamo che le interviste ai festosi partecipanti dell’evento hanno aiutato l’animo…

In-tutto

Tra pochi giorni è il mio compleanno, ma cerco di fare di tutto per non pensarci. Penso agli esami, che incalzano ogni giorno più vicini e minacciosi. Penso a stare a dieta e a non fermarmi ad ogni pasticceria davanti a cui passo. Penso a dormire bene e a correre spesso. Penso ai problemi e…

Genialità estemporanee.

Che mamma avesse uscite geniali l’ho sempre saputo, ma ormai più che una novità sembra quasi una prassi. Ogni sera, quando torno dall’università, non so mai cos’aspettarmi: mobili che magicamente si spostano da una parete all’altra o torte che campeggiano maestose in mezzo al tavolo della cucina, tende che compaiono e scompaiono candide sui terrazzi,…

Marmellata di fichi neri

Oggi finalmente, dopo anni che mi ronzava in mente quest’idea, l’ho messa in pratica: ho cucinato la mia prima confettura di fichi! Ieri sera infatti, passeggiando nel bosco con Giui e B. (mentre G. dava prova della sua massima pigrizia rigorosamente a casa), siamo incappati in un gigantesco albero di fichi. Una folgorazione: lo conoscevo,…