Just a sweet day

E’ da stamattina, quando al risveglio il mio primo pensiero è stata la fetta di pane burro e marmellata che mi attendeva in cucina, che non faccio altro che pensare ai DOLCI.

D O L C I

Immagine

Per chi di voi ragazze se lo stia chiedendo, no, non è “uno di quei giorni”… E’ solo che vorrei galleggiare in un mare di gelato al caramello filante, rilassarmi in un bagno di ciambelle e scivolare su enormi e traballanti gelatine alla frutta (proprio con in Piovono Polpette, avete presente? Quando lui costruisce alla sua bella un castello interamente di gommose, le sue prefertite, con tanto di pianoforte che suona davvero).

Una cura di bellezza per l’anima a base di glucosio e saccarosio, ecco ciò di cui sento il bisogno.

Sarà che sto correndo un sacco di kilometri al giorno, e che quindi mi sento sempre in “credito” con me stessa, sarà che da un po’ non mi concedo troppi vizi e leccornie; forse sarà perchè quando finiscono le storie d’amore, per compensare, aumenta fisiologicamente il bisogno di dolcezza… Sarà che per la prima volta da tanto tempo penso alle peggiori “schifezze” senza fare il conto delle calorie. E sono felice.

Sarà che sto meglio?

(PS: grazie a E. che mi ha spinto a ricominciare a scrivere!)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...