Riz Rouge della Camargue con nasello, al profumo di arancia rossa

Al termine di una lunga giornata di studio tra derivate, funzioni a più variabili, guerre napoleoniche e curve di produzione, cosa c’è di meglio di una cenetta in compagnia?!

Io e Arianna, compagna di avventura (e sventura) universitaria, abbiamo pensato un piatto “nuovo” per consolarci e gratificarci!

Riz Rouge della Camargue con nasello, al profumo di arancia rossa

Ingredienti per due persone (a dieta ma pur sempre buone forchette):

Mezza cipolla piccola

Riz Rouge della Camargue 150 g

Dado da brodo vegetale

Nasello (4 pezzettini, stile “findus”: ebbene si, ho usato il pesce surgelato di “scorta”, naturalmente fresco è tutta un’altra cosa!)

Succo di 3 arance rosse

Latte di soia (un goccino, solo per far rapprendere il sughetto)

Preparazione:

Dopo aver messo un abbondante pentolino d’acqua sul fuoco, abbiamo soffritto in una grande padella la cipolla con un po’ (poco) d’olio (siamo “molto” a dieta!). Poi abbiamo abbassato il fuoco e versato il succo di due arance in padella, in modo da far rapprendere il composto, aggiungendo quasi subito anche il riso.

Appena questo ha assorbito tutto il sughetto, abbiamo aggiunto i pezzetti di pesce e il dado; continuando a mescolare bene, si deve aggiungere allora pian piano anche l’acqua, portata nel frattempo a ebollizione.

A questo punto non c’è altro da fare che aspettare e chiacchierare! Il riso (in teoria) cuoce in 18 minuti, anche se noi, parlando, ce lo siamo dimenticate per poco più di tre quarti d’ora… e nonostante tutto non aveva perso minimamente la sua consistenza “impegnativa”.

Ultima tappa è, quando il riso è ormai pronto, aggiungere tenendo la fiamma molto alta il succo dell’arancia rimasta, per dare l’aroma finale!

Il segreto per rendere il piatto davvero sorprendente? Noi l’abbiamo trovato: aggiungere a fiamma viva mezzo bicchiere, o meno, di latte di soia in modo da creare un sughino delizioso che racchiuda tutti questi meravigliosi profumi!

Bon Appétit!


Annunci

Un pensiero su “Riz Rouge della Camargue con nasello, al profumo di arancia rossa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...